Da oltre 50 anni
         distributore di emozioni
Accedi
Ricerca Avanzata
Novità
PECCATI DEI PADRI (I)

Ean13: 9788862507240
Autore: NASH, MARSHALL SIOBHAN
Editore: GUERINI E ASSOCIATI
Prezzo: € 18,50

Nel 1915 il governo dell'Impero ottomano iniziò sistematicamente a strappare gli armeni occidentali dalle terre dove i loro antenati vivevano da tempo immemorabile. Ordinò che gli uomini fossero assassinati e che le donne, i bambini e gli anziani fossero deportati nei territori della Siria. La maggior parte degli armeni che sopravvissero a questa marcia della morte, sono stati assassinati. "Pulire" l'Armenia occidentale degli armeni era solo una parte del progetto ottomano per l'Anatolia e l'Armenia occidentale: l'obiettivo era quello di trasformare quelle terre nella patria dei turchi. I peccati dei padri è un lavoro appassionato sulla negazione secolare del genocidio armeno da parte dei successivi governi turchi. L’autrice sostiene, in modo convincente, che il genocidio ha profondissime radici intellettuali nel progetto modernista dell'Occidente e che, come fenomeno, non è mai finito.
1
A.L.I. Agenzia libraria international - P.IVA: 09416080159 - Tutti i diritti sono riservati | Privacy Policy